“Partenza in salita” a teatro – 18 giugno, ore 21.00

Riparte la prosa al Teatro Comunale di Limbiate il 18 giugno 2021 alle ore 21.00, dopo più di un anno di chiusura forzata per Covid19, con uno dei più conosciuti e talentuosi attori italiani, Corrado Tedeschi.

L’attore, nella tournée iniziata al teatro Golden di Roma, recita con una partner speciale nella commedia brillante di Gianni Clementi “Partenza in salita”, diretta dallo stesso Corrado Tedeschi insieme a Marco Rampoldi: si tratta infatti della figlia Camilla, bellissima e portata come il padre per il teatro. In ogni tappa della tournée si consolida sempre più il successo della coppia artistica, per la prima volta insieme sul palcoscenico. Racconta di un padre sessantenne (Corrado Tedeschi), non ancora rassegnato al fatto che gli anni passino e, suo malgrado, costretto a rendersi utile per la figlia (Camilla Tedeschi), affinché superi l’esame della patente. La ragazza vive con la madre, dalla quale l’uomo è separato da tempo. Lui fa l’attore (a suo dire), ma è più noto per gli spot pubblicitari che per altro. Un papà in cerca di riscatto, fra una lezione di guida e l’altra, per ristabilire un legame con la figlia. La ragazza non perde occasione per rinfacciargli le mancanze, mentre lui ribatte con sorrisi, battute e ironia, ricevendo in cambio gelo e critiche feroci per non essere stato un punto di riferimento paterno. Ma egli sceglie la maschera dell’affascinante uomo di successo, amato da donne bellissime e giovanissime, invece di essere un genitore “normale”. Il percorso risulta presto più duro di una partenza in salita, nei mesi in cui i due si incontrano (scandendo il tempo che scorre con il cambio di abiti in scena). Le lezioni di guida si scontrano con le lezioni di vita, dove lei sembra più adulta, mentre il padre non perde il caparbio atteggiamento giovanilistico, convinto che sia l’unico modo per piacere alla figlia. Tra auto che si spengono in mezzo al traffico, crisi adolescenziali, altarini svelati, scatti d’ira, risse sfiorate, bugie colossali e un libro di fiabe (punto di svolta nel rapporto), il tutto avviene all’interno di un’auto con la lettera “P” sul cruscotto: la “P” di principiante, partenza, parcheggio… e di Peter Pan. Gianni Clementi ammorbidisce la linea drammaturgica raccontando una storia comune a tanti genitori e figli, alle prese con il passaggio fra adolescenza e l’essere adulti. L’autore lascia ai protagonisti la scelta di inserire tratti di vita reale della famiglia Tedeschi, arricchendo il copione con lievi ritagli del loro vissuto.

Una commistione che piace al pubblico: padre e figlia, nei personaggi di Corrado e Camilla, affrontano bene il testo. La tela si tesse con armonia fra nuove complicità, risate, tenerezze. E quella P sul lunotto posteriore non starà solo a indicare un principiante: sarà quella di un padre. Con la “P” maiuscola. Regia di Marco Rampoldi e Corrado Tedeschi

“Partenza in salita” sostituisce 3 PAPA’ PER UN BEBE’ del 28-3-2020, sospeso per la pandemia. I possessori dei precedenti biglietti potranno usufruire degli stessi per l’ingresso.

Per la tanto attesa ripartenza della prosa, il teatro offre un prezzo speciale di “bentornato” a tutti: non essendo ancora concessa la biglietteria “fisica” all’interno del teatro, si può ottenere il costo scontato di Euro 15,00 a biglietto inviando un’email a: biglietteria@melarido.it

Info telefoniche (dalle 14 alle 18 giorni feriali): 3498409911