Servizio Civile Universale 2021/2022

Pubblicato il Bando 2021: 7 posti disponibili nel Comune di Limbiate nei settori Ambiente, Cultura, Biblioteca, Sociali, Scuola. 

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, in data 14 dicembre 2021, ha pubblicato il Bando Ordinario per la selezione dei volontari di Servizio Civile Universale 2021.

Scadenza presentazione delle domande: ore 14.00 del giorno 26 GENNAIO 2022.

Il Comune di Limbiate, in collaborazione con Anci Lombardia, offre a 7 giovani l’opportunità di partecipare ai cinque progetti di Servizio Civile qui di seguito indicati:

PROGETTO “VOLONTARI PER LA TUTELA AMBIENTALE NELLA PROVINCIA DI MONZA BRIANZA” – PROGRAMMA “LOMBARDIA SOSTENIBILE: TUTELA AMBIENTALE NEI COMUNI”

Settore AMBIENTE – Via Monte Bianco, 2 (cod. sede 164367)

1 POSTO

Attività: Supporto attività d’ufficio; informazione e sensibilizzazione sulle tematiche ambientali; monitoraggio del territorio.

PROGETTO “RETI DI PROSSIMITA’ PER L’INCLUSIONE NELLA PROVINCIA DI MONZA BRIANZA” – PROGRAMMA “NESSUN UOMO E’ UN’ISOLA. INCLUSIONE SOCIALE NEI COMUNI DELLA LOMBARDIA”

Settore ASSISTENZA – Via Monte Bianco, 2 (cod. sede 164364)

2 POSTI

Attività: Supporto Ufficio Servizi Sociali.

PROGETTO “BOOKFRIENDS IN PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA” – PROGRAMMA “SCOPRIRE E PROMUOVERE LA CULTURA NEI COMUNI DELLA LOMBARDIA”

Settore CULTURA – BIBLIOTECA COMUNALE – Villa Mella – via Dante, 38 (cod. sede 164365)

2 POSTI

Attività: Gestione dei servizi bibliotecari (front-office e back-office); interventi di promozione della lettura.

PROGETTO “CULTURA BENE COMUNE” – PROGRAMMA “PER SEGUIR VIRTUTE E CANOSCENZA: CULTURA, TRADIZIONI E PAESAGGI LOMBARDI”

Settore CULTURA, via Monte Bianco, 2 (cod. sede 164369)

1 POSTO

Attività: Organizzazione e promozione di attività ricreative ed eventi culturali (eventi in piazza, feste istituzionali, spettacoli, conferenze, eventi online, ecc.).

PROGETTO “RITORNO AI BANCHI DI SCUOLA” – PROGRAMMA “DIRITTO ALLO STUDIO, DIRITTO DI LIBERTA’. VOLONTARI NEI SERVIZI EDUCATIVI IN LOMBARDIA”

Settore EDUCAZIONE, via Monte Bianco, 2 (cod. sede 164370)

1 POSTO

Attività: Supporto attività Ufficio Servizi Educativi.

Tutti i progetti hanno una durata di 12 mesi, prevedono la certificazione o attestazione delle competenze e un percorso di tutoraggio. Ai volontari è riconosciuto un contributo economico mensile pari a euro 444,30 e l’attestato di fine servizio.

L’elenco completo dei progetti, le posizioni disponibili per ANCI Lombardia ed ogni ulteriore informazione generale e di dettaglio per la presentazione delle domande sono consultabili sul sito: www.scanci.it

Possono presentare domanda i giovani dai 18 anni ai 29 non compiuti (28 anni e 364 giorni) e in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

L’accesso alla piattaforma per i cittadini italiani residenti in Italia o all’estero deve avvenire esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. I cittadini appartenenti ad altri Paesi dell’Unione Europea o extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia potranno accedere alla piattaforma attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento.

Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 26 GENNAIO 2022.

Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Le procedure selettive prevedono due colloqui, uno con Anci Lombardia e uno con il Comune di Limbiate.  L’assenza ai colloqui equivale all’esclusione dal bando. La data e l’orario dei colloqui di selezione con Anci Lombardia saranno comunicati sul sito www.scanci.it nei tempi utili come previsto dal Bando.

La data del colloquio con il Comune di Limbiate sarà comunicata direttamente al candidato dall’Ente stesso.  I colloqui potranno essere tenuti in modalità “a distanza” e non “in presenza” a seconda dell’andamento della situazione emergenziale in corso.