Uno sguardo oltre il confine orientale con Gianni Oliva

In occasione del Giorno del Ricordo la rassegna “Oltre il Confine” ci porterà in Istria, Venezia Giulia e Dalmazia sul finire della seconda guerra mondiale quando in quelle terre si assisteva all’esodo degli italiani e alla tragedia delle Foibe.

A guidarci in questo cammino lo storico Gianni Oliva che sulle vicende del confine orientale ha scritto un libro: “Foibe: le stragi negate degli italiani della Venezia Giulia e dell’Istria”.

L’incontro, che si terrà giovedì 13 febbraio alle ore 21.00 presso l’aula consiliare “Falcone e Borsellino” di Villa Mella in via Dante, 38 è parte del ciclo “Oltre il Confine” inserito nella rassegna Voci della Storia. Moderatrice della serata, Eva Musci, ideatrice della rassegna.