Accadde oggi…

Il 10 febbraio ricorre il “giorno del ricordo”, istituito per conservare e rinnovare “la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra (1943-1945), e della più complessa vicenda del confine orientale” (Legge 30 marzo 2004, n. 92). La data scelta coincide con il giorno in cui, nel 1947, vennero firmati i trattati di pace di Parigi.