Servizi Sociali

  • Orario
Giorno Mattina Pomeriggio
Lunedì su appuntamento
Martedì su appuntamento
Mercoledì su appuntamento
Giovedì su appuntamento
Venerdì su appuntamento
Sabato Chiuso


I servizi sociali comunali si occupano di tutte le attività relative alla predisposizione ed erogazione di servizi gratuiti e/o a pagamento e di prestazioni professionali destinati a rimuovere e superare le situazioni di bisogno e di difficoltà di ordine sociale. Sono esclusi i bisogni che le persone incontrano nel corso della loro vita e che trovano risposta nelle prestazioni assicurate dal sistema previdenziale, da quello sanitario e in sede di amministrazione di giustizia.

I servizi sociali comunali operano anche all’interno del sistema integrato dei servizi sociali d’ambito distrettuale, secondo il Piano di Zona dell’ambito di Desio, cui Limbiate afferisce. Il sistema complessivo dei servizi sociali persegue la finalità di tutelare la dignità e l’autonomia delle persone, sostenendole nel superamento delle situazioni di bisogno o difficoltà, prevenendo gli stati di disagio e promuovendo il benessere psicofisico, tramite interventi personalizzati, concepiti nel rispetto delle differenze e delle scelte espresse dai singoli. Essi perseguono, nei limiti delle risorse disponibili, il soddisfacimento dei livelli essenziali di assistenza e protezione sociale, così come previsto dalla normativa vigente e tenuto conto del principio di trasparenza. Particolare attenzione viene rivolta alle categorie più deboli e meno autonome dei cittadini, secondo regole di equità e di partecipazione alla spesa commisurate ai livelli di reddito e di patrimonio di ciascuno.

Gli obbiettivi che si pongono gli interventi dei servizi sociali comunali possono così riassumersi:

·        prevenire e rimuovere le cause che possono impedire alle persone di realizzarsi e di integrarsi nell’ambito familiare e sociale e che possono condurre a fenomeni di emarginazione nella vita quotidiana;

·        garantire il diritto delle persone al pieno sviluppo della propria personalità nell’ambito della propria famiglia e della comunità locale;

·        sostenere la famiglia e tutelare l’infanzia e i soggetti in età evolutiva in un ambiente di crescita sereno, al fine di garantire uno sviluppo psico-evolutivo adeguato;

·        promuovere ed attuare gli interventi a favore di persone non autosufficienti finalizzati al mantenimento o reinserimento stabile al proprio domicilio;

·        assicurare le prestazioni professionali di carattere sociale ed educativo, secondo le competenze disponibili, per prevenire situazioni di difficoltà e sostenere le persone fragili nella ricerca di risposte adeguate ai propri bisogni;

·        promuovere l’autonomia ed evitare il cronicizzarsi del bisogno assistenziale.